Lucrezia Raimondi: un’elegante sensualità.

20 anni, di Milano, Lucrezia Raimondi ammalia i propri followers e seguaci con la sua personalità in ogni scatto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lucrezia Raimondi su Instagram come @lucreazia_raimondi , 20 anni, nata a Milano dove vive, studia e lavora anche essendo di origini partenopee da parte di entrambi i genitori ed in particolare sente dentro di se sangue da “scugnizza”.
Nato per caso il percorso di modella, Lucrezia si definisce una ragazza riservata e a tratti timida, nonostante le foto glamour che la ritraggono.
Ci racconta che in questo suo cammino, sia i fotografi che i suoi follower più attenti notano la discrezione e genuinità che traspare dai suoi scatti: “Ci tengo molto a non dare un’immagine volgare di me, capisco che mostrarsi a volte troppo scoperta può lasciare spazio a giudizi pesanti nei miei confronti, ma ci sono tante modelle senza veli che emanano fascino, eleganza e femminilità. Ed è questo che desidero trasmettere: un’elegante sensualità. Accompagno le mie pubblicazioni con aforismi, frasi, citazioni, stralci di canzoni, per creare spunti di riflessione e dialogo con chi mi segue e perché rappresentino quello che sento, che penso e che sono, al di là della semplice foto. Non mi limito, per quanto posso, a ringraziare e basta, rispondo argomentando e scherzando a chi lascia un commento opportuno.”
Nel far notare la sua personalità ma anche la sua sensualità sono nate collaborazioni con brand come @sdays_official, @mirtyllamilano, @cannabefree, @_mr.bonus @_marc2_  ed altri, ma principalmente l’attenzione è dei fotografi, che le propongono di scattare con loro e per loro, e ci rivela che con alcuni di essi Lucrezia ha instaurato un bellissimo rapporto di amicizia oltre che di fiducia e professionalità. “Sono molto selettiva in proposito, forse proprio per il mio carattere riservato non accetto qualsiasi proposta, cerco di capire se può esserci un’intesa professionale circa la qualità ed il genere degli scatti, per non trovarmi in una situazione di disagio. Il mio Pigmalione è stato @janverheyden che ringrazio ancora tanto per avermi avviata con fiducia verso il mondo della fotografia, ma ho uno splendido rapporto con tutti gli altri professionisti con cui ho collaborato e collaboro: @davidglausophoto @tyronmolteni @yoryi_silva @_marcogiro_ @giulianosusca ed altri; credo di essere stata molto fortunata ad aver incontrato loro e la qualità dei rapporti instaurati si vede dagli scatti che ho pubblicato.”
Quindi una ragazza come tante si definisce Lucrezia: scuola, palestra, amici, serate ma senza mai porre limiti ai sogni nella testa un po’ per aria, che come lei stessa ammette, fa parte del suo spirito libero ed intraprendente.
Alla domanda, che sorge spontanea, “Per il futuro?” Ribatte carismaticamente: “Non mi piace programmare: la vita è quello che ti succede mentre sei intento a fare altri progetti, questa frase me la sono tatuata. Quindi si vedrà, di certo voglio vivere pienamente quello che arriverà mettendo impegno e passione nel lavoro, amicizia e amore nella vita di tutti i giorni.”
Noi di italiadelpopolo.it siamo rimasti affascinati in particolar modo dal carisma,determinazione ma sopratutto nel guardare la vita negli occhi affrontandola al massimo, a Lucrezia in bocca al lupo per tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *