Donald Trump avverte il Cremlino, missili in arrivo.

La russia risponde: “Se attaccate vi risponderemo.”

Sempre tensione fra Russia e Stati Uniti sulla situazione in Siria, dopo l’attacco con il gas a Duma e le minacce tra i due paesi. La polizia militare Russa sarà schierata a Duma, la città siriana colpita da un attacco con armi chimiche, per garantire “ordine e sicurezza”. Lo riporta la Tass cioè l’agenzia di stampa ufficiale Russa, citando il generale Viktor Poznikher, primo vice del capo del Dipartimento operativo principale dello Stato maggiore russo.

Trump in un tweet avverte: “La Russia minaccia di abbattere tutti i missili sparati verso la Siria. Tieniti pronta Russia, perché stanno per arrivare, belli, nuovi e ‘intelligenti’! Non dovreste essere alleati di un animale assassino che uccide la sua gente con il gas e si diverte!”. “Le nostre relazioni con la Russia sono peggiori di quanto non lo siano mai state, compresa la Guerra Fredda. Non c’è ragione per questo”.

Allerta sulle rotte aeree del Mediterraneo orientale – L’Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa) ha divulgato un’allerta sulle rotte aeree del Mediterraneo orientale. L’allarme è stato emesso “a causa del possibile lancio di raid aerei con missili aria-terra e/o cruise entro le prossime 72 ore”. E va tenuta anche presente “la possibilità di un’interruzione intermittente delle apparecchiature di radionavigazione”, afferma l’Easa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *