Champions: Ronaldo su rigore al 97′ beffa i bianconeri.

Allegri sfiora il miracolo con Mandzukic e Matuidi,ma in semifinale ci va il Real Madrid.

Nel ritorno  dei quarti di Champions,la Juventus sfiora un miracolo al Bernabeu contro il Real Madrid: dopo lo 0-3 subito all’andata i bianconeri dominano e vanno avanti con una doppietta di Mandzukic (in gol al 2′ e al 37′) e la rete di Matuidi al 60′.A un passo dai supplementari decide tutto un rigore assegnato al Real Madrid e trasformato da CR7 al 97′. Il 3-1 finale non basta: in semifinale ci va Zidane,Espulso Buffon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *